Consiglio direttivo ASIGC

Pisa, 15 Novembre 2014

Alle ore 15,00 di sabato 15 novembre il Vicepresidente Sampieri apre il Consiglio Direttivo. Sono presenti i Consiglieri Caressa, Dosi, Mastrojeni e Sgarito, oltre al Socio Mauro Voliani e al Socio fondatore Giancarlo Sacripanti.

Il Presidente Bresadola ha avvertito che sarebbe giunto con un po' di ritardo a causa di un impegno di lavoro, assente giustificati i Consiglieri Fonio e Ruggeri Laderchi; quest'ultimo sarà tuttavia presente per la parte finale del CD di domani mattina e per l'Assemblea dei Soci.

1) Campionati Italiani Individuali e a Squadre, Memorial Gennaro Siviero.

I Campionati Italiani Individuali (Assoluto, Magistrale, Nazionale, Femminile, Seniores e Juniores) partiranno regolarmente il 1° aprile come pubblicato nel bando che è già online.

L'inizio del "Memorial Gennaro Siviero" è previsto per il 15 giugno 2015, mentre il 13° Campionato Italiano a Squadre avrà inizio il 1° ottobre 2015.

2) Nomina dei D.T. per i Campionati Italiani Individuali.

Semifinali e Finale del Campionato Italiano Assoluto: Giorgio Terminali.

Campionato Magistrale e Campionato Seniores webserver: Alberto Secondi.

Campionato Seniores postale: Salvatore Cuomo.

Campionato Nazionale: Guido Bresadola.

Campionato Femminile: Gianni Mastrojeni.

Campionato Juniores: Marco Caressa

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Alle ore 16,00 arriva il Presidente Bresadola.

 

3) Analisi dei risultati del referendum scaturito dall'Assemblea Straordinaria, indetta del Presidente per via telematica.

Premesso che la votazione non ha raggiunto il quorum previsto dall'Art.13 dello Statuto (Le delibere dell'Assemblea Straordinaria sono approvate se ha votato almeno il 30% dei Soci aventi diritto al voto, e con il voto favorevole dei due terzi dei votanti) si fa comunque una prima constatazione: il punto D prevedeva l'abolizione del titolo di "Socio vitalizio", i punti A,B e C no. In pratica, 56 votanti sono a favore dell'abolizione, con valenza anche retroattiva, gli altri 56 no.

Tuttavia, si prende atto che anche tra i 56 soci che non chiedono l'abolizione del socio vitalizio, in diversi, hanno espresso perplessità circa la concessione di privilegi a soci che, pur essendosi distinti per meriti sportivi, non contribuiscono più alla vita associativa come tutti gli altri che annualmente versano una quota di iscrizione.

Dopo ampio dibattito, il CD decide di lasciare il titolo di "Socio vitalizio" ma dando allo stesso una valenza puramente "Onoraria", privandolo di qualsiasi privilegio rispetto a tutti i soci che fattivamente contribuiscono all'esistenza stessa della nostra associazione. Detto più chiaramente, lo Yearbook non sarà più inviato ai Soci vitalizi non in regola con la "quota agonistica" (di 30 euro, esattamente quanto pagano i soci non vitalizi). Questo non è soltanto un discorso di equità nei confronti di tutti i soci ma comporterà anche un risparmio per l'associazione perché, ovviamente, ci permetterà di stampare meno copie del nostro Organo Ufficiale.

Si delibera che in futuro soltanto ai GM verrà conferita l' "onorificenza" di vitalizio, sarà un modo per ricordare a vita i nostri campioni. 

4) "Sistema Silli" nel webserver.

Viene accettata la proposta dell' ICCF di implementare su server il "Sistema Silli", necessario per gli abbinamenti nei tornei con molti giocatori, al costo di 1.000 euro, con la clausola che detto importo verrà restituito dall' ICCF all' ASIGC non appena altre federazioni utilizzeranno questo sistema.

5) congresso ICCF 2015.

Si delibera di inviare il nostro delegato internazionale al Congresso di Cardiff.

6) Codice ISBN per lo Yearbook.

Il codice ISBN è indispensabile se si vuole mettere in vendita lo Yearbook in librerie, edicole ecc...

Si decide di procedere ad una indagine di mercato prima di prendere una decisione in merito.

7) Premiazione del 2° Campionato Regionale Campano.

Il Cd all'unanimità decide di chiedere all'ex consigliere Colucci il tempestivo invio dei premi del 2° Campionato Regionale Campano che risultano in suo possesso.

8) Istituzione Campionati Regionali.

Viene autorizzata l'organizzazione del Campionato Regionale Siciliano, aperto anche ai non soci.

I soci delle altre regioni, interessati ad organizzare analogo campionato, possono contattare il Consigliere Sgarito.

9) Match internazionale Italia-Resto d'Europa.

E' iniziata l'organizzazione di un match internazionale tra l'Italia ed il Resto d'Europa. I particolari e le modalità di partecipazione saranno precisati nel bando di prossima pubblicazione. La partecipazione sarà gratuita e riservata ai Soci 2015.

10) Torneo "Mare Nostrum".

Si stabilisce che i premi per il torneo a squadre nazionali "Mare Nostrum" saranno: 400 euro alla squadra prima classificata, 200 euro alla seconda, 100 euro alla terza.

11) Poteri dei D.T.

Il Cd ribadisce che l'attuale normativa attribuisce già ampi poteri decisionali ai D.T., nei limiti delle possibilità tecniche d'intervento sul webserver che è gestito dall' ICCF.

12) Organizzazione del Congresso ICCF nel 2017.

In occasione del CD è stata valutata la validità della struttura alberghiera ad ospitare un Congresso ICCF. Verranno approfonditi i particolari con i responsabili della stessa, l'impressione è stata davvero ottima. Potrebbe essere determinante il completamento della linea di trenino elettrico che permetterà ai congressisti di raggiungere il centro città in 5 minuti, i lavori sono in corso e dovrebbero terminare nel 2015.

Alle 19,45 termina la riunione

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Alle ore 9,30 di domenica 16 novembre si riapre la riunione.

13) Commissioni.

Si procede alla nomina delle Commissioni.

*Commissione reclami contro le decisioni dei DT: M. Alemanni (che nominerà di volta in volta gli altri componenti)

*Commissione per la Aggiudicazioni: Gianluca Cremasco

*Commissione Tecnica: G. Bresadola, M. Caressa, C. Sgarito

*Commissione Selezionatrice Squadre Nazionali Ufficiali: L.M. Tinjacà, C. Sirotti, L. Castellano.

°Commissione Selezionatrice Tornei ad Inviti organizzati da altre federazioni: L.M. Tinjacà, A. Collobiano, A. Dosi.

*Commissione Disciplinare: L. Olivotto, D. Sartori, M. Zazzeri.

12) Si procede alle Premiazioni

La responsabile Luz Marina Tinjacà effettua le premiazioni per i tornei ASIGC.

Gianni Mastrojeni effettua le premiazioni ICCF.

ASSEMBLEA dei SOCI

Il GM Giuseppe Pezzica viene eletto Presidente dell'Assemblea.

il presidente Bresadola distribuisce il Bilancio consuntivo 2013 illustrando le varie voci, bilancio che viene discusso e quindi approvato.

Dal momento che sono presenti soci che il giorno prima non c'erano, si riprende la discussione circa la possibilità di organizzare il Congresso ICCF nel 2017. All' unanimità si dà mandato al Presidente di procedere alla pianificazione dello stesso.

La socia Luz Marina Tinjacà riporta all'attenzione del CD la proposta (già avanzata da Mastrojeni nel CD del 2012) di abbassare la quota di partecipazione ai Tornei ad Inviti organizzati da altre federazioni. La quota di 30 euro viene abbassata a 15 euro.

La riunione termina alle ore 12,00

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 Pisa, 16 Novembre 2014