Il Campionato USA del 1973 fu uno dei più sorprendenti della storia americana. Oltre a Kavalek, vincitore del torneo, tra i partecipanti c'erano Browne, Evans, Benko, Byrne; eppure fu uno show di giovani talenti. John Greefe, californiano, iniziò il torneo con 7,5 punti su 8. vincendo, tra gli altri, contro Browne e Byrne. Lo concluse con 9,5 su 12, a pari punti con Kavalek, e nonostante avesse un Sonneborn-Berger inferiore fu anch'esso proclamato campione degli Stati Uniti insieme a Kavalek. Paul Benko, subito dopo aver abbandonato contro il giovane Greefe, chiese: "Ma chi è quel tizio ? è venuto fuori solo ora ? come può essere cosi forte ?". Oltre a lui si misero in luce altri due giovanissimi, Andrew Karklins e Jim Tarjan. Ecco due partite di quel campionato. . Con questa partita Karklins (di Chicago) vinse il Premio di Bellezza. 

(M.Sampieri)

Karklins,A (2200) - Evans,L (2535)   1 - 0
USA-ch El Paso (2), 1973
[L.Kavalek]

[B43]

1.e4 c5 2.Cf3 a6 3.Cc3 e6 4.d4 cxd4 5.Cxd4 b5 6.Ad3 Ab7 7.0-0 Cc6 Questa mossa è stata confutata negli anni che vanno dal 50' al 60' in un campionato sovietico. Può darsi che Larrj Evans non pensasse che il suo avversario avesse una così forte memoria. [ il tratto potrebbe essere giocabile solo con 7...Ce7 ]

8.Cxc6 Axc6 9.De2
[ 9.Te1 è più forte]

9...d6
il Nero è già in difficoltà [ Forse Evans avrebbe potuto provare ad anticipare la mossa 11.Cd5! con 9...Ce7 sebbene Karklins aveva ancora la possibilità di avvantaggiarsi con 10.Ag5 ]

10.a4!
Una mossa standard in questa posizione. All' improvviso il campo di battaglia si sposta sul lato di Donna, dove i pezzi bianchi sono in sovrannumero

10...b4 11.Cd5 a5 12.Ab5 Tc8 13.c3 bxc3
[ dopo 13...Ce7 14.Cxe7 Axe7 15.cxb4 axb4 16.Ad2 il Nero deve perdere un pedone 16...d5? 17.Tac1! ]

14.Ta3!!
La Torre sta per dare il colpo decisivo

14...Ce7 15.Txc3 exd5 16.Txc6!
Bella ! il Nero perde forzatamente un pedone, ma la situazione diviene critica a causa del pericoloso pedone in c6

16...Cxc6 17.Axc6+ Txc6
[ dopo 17...Re7 18.exd5+ Rf6 19.Df3+ Rg6 20.Dg4+ Rf6 21.Dg5# ]

18.exd5+ Ae7 19.dxc6 0-0
il Nero alla fine salva il proprio Re ma non la partita

20.Ad2 Af6 21.Db5 Da8 22.Tc1 Tc8 23.Db7 Ad4 24.Dxa8 Txa8 25.c7 Tc8 26.Axa5 Rf8 27.Tc4
il Nero abbandona 1-0