Alessandra Riegler

Semifinale 1993-1999

Finale 2000-2005

Un titolo mondiale fortissimamente voluto

.

Fortissimamente voluto dalla prof. Alessandra Riegler e fortissimamente voluto dall'ASIGC. Alessandra giocava solamente a tavolino. Nata il 24 maggio 1961 ha cominciato a giocare "seriamente " all'università con un docente di matematica dell'Università di Modena che è tutt'ora un caro amico. Ha partecipato a molti tornei nazionali e internazionali (ad esempio le Olimpiadi di Erevan nel 1996) e ha vinto 4 campionati italiani femminili negli anni 1994, 1995, 1996 e 1998. Dietro a quei titoli conquistati c'erano ore e ore di studi condotti negli anni con i maestri Gianfranco Falchetta (attivo per corrispondenza fino al 1988) e Maurizio Tirabassi, che l'hanno aiutata a migliorare soprattutto sotto il profilo strategico. Si associa all'ASIGC nel 1992 ed esordisce nel 19° Campionato Italiano Femminile che concluderà nel 1994 al 2° posto. Nei tornei ICCF gioca il tematico mondiale sul Gambetto di Re "Attacco Metz" vincendo la Semifinale e arrivando seconda dietro allo stesso Metz nella Finale. Quando nel 1992 esce il bando del Campionato Mondiale Femminile per corrispondenza, l'ASIGC ha a disposizione tre posti; due vengono assegnati alle esperte Elena Bencini (2 volte campionessa italiana ASIGC, tesserata dal 1978) e Maria Mungai (3 volte campionessa e nell' ASIGC dal 1973), ed il terzo? Ecco l'intuizione vincente: nell'ultimo campionato italiano FSI, tenutosi a Gorgonzola nel 1991,  Alessandra Riegler aveva conquistato un inaspettato 2° posto (ricordiamo che il primo titolo lo avrebbe vinto solo nel '94) l'ASIGC la convoca per partecipare alle Semifinali del VI Campionato del Mondo Femminile e lei accetta. Le Semifinali iniziano il 1° gennaio 1993 con 58 giocatrici di 24 nazioni. Il 19 settembre 1999 la delegazione italiana che partecipa al congresso ICCF di Thun, in Svizzera, viene informata che "Lady Riegler" ha appena concluso in parità l'ultima partita contro la diretta avversaria, l'argentina de Locio, vincendo così la Semifinale 2 del campionato del mondo con 12 punti su 14. Era la prima volta che una giocatrice italiana otteneva un simile risultato, per l'ASIGC Alessandra era già nella storia del telegioco. Una storia che era destinata a crescere a dismisura e che certo nessuno dei presenti a quel congresso poteva immaginare.

E del privato cosa possiamo dire ?  fino ad ora abbiamo evitato di entrarvi, ma da sabato 18 giugno la barriera è caduta, di Alessandra e della sua impresa ha già parlato il TG3 della RAI, domenica mattina Il Resto del Carlino l'ha intervistata, altri si faranno avanti via via che la notizia si diffonderà. Per adesso vi diciamo una cosa che tutti sanno già, che è laureata in chimica e che insegna alle superiori di Sassuolo, ed un'altra che solo noi sappiamo, che è felicemente sposata da quasi due anni e che ha accalappiato il marito battendolo a scacchi online !!!

(18-6-2003  Maurizio Sampieri)

LA FINALE ad una partita dal termine

Alessandra Riegler conquista il titolo di LGM 

Nr

Player

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

P

S.B.

R

1

 Riegler Alessandra

  ½

½

1

½

½

1

½

1 1 1

1

8½

48,25

.

2

 Zelcic Maja

½   1 ½ ½

½

1 ½ ½

1

1 1

8

45,75

.

3

 Németh Mária

½ 0   ½ ½

1

½ ½

1

1

1

1

7½

40,25

.

4

 Roos Jacqueline

0

½

½  

½

1

½

½

1

½

1 1

7

38,00

.

5

 Horackova Vlasta

½

½

½

½

 

.

½ ½

½

1

1

1

35,25

+1

6

 de Locio Liliana

½

½

0

0

.

 

1

1

½

½

1

1

6

31,50

+1

7

 Kristol Luba

0 0 ½ ½ ½

0

  1 1

½

1

1

6

30,25

+0

8

 Priedite Ingridade 

½

½

½

½

½

0

0   ½

1

½ 1

31,00

.

9

 Radzikowska Krystyna

0

½ 0 0

½

½

0 ½  

1

1

1

5

23,00

+0

10

 Jurczynska Anna

0

0

0

½

0

½

½

0

0

 

1

1

14,50

.

11

 Ristoja-Lehtimäki Aulikki

0 0

0

0 0

0

0 ½ 0

0

  1

4,25

+0

12

 Mozna Eva

0

0 0 0 0 0 0

0

0 0 0  

0

0,00

+0

Tutte le Semifinali

Alessandra Riegler conquista il titolo di MI femminile

Nr

Semifinale 1

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

Pi

1

 L. Ljubicic

CRO

  ½

0

1

1

1

1

1

1 1 1

1

1

10½

2

 K. Klimaszewska

POL

½   ½ 0 1

1

1 1 1

1

1 1 1

10

3

 A. Ristoja

FIN 1 ½   ½ ½

½

1 ½

1

1

1

1

1

4

 J. Roos

FRA

0

1

½  

½

1

1

½

1

1

1 1 1

9½

5

 V. Pälli

FIN

0

0

½

½

 

0

½ 1

1

1

1

1

1

6

 P. Clarke

ENG

0

0

½

0

1

 

½

½

½

1

1

1 1

7

7

 M. Mungai

ITA

0 0 0 0 ½

½

  1 1

½

1

1

1

6½

8

 T.  Andersson

SWE

0

0

½

½

0

½

0   0

½

1 1 1

5

9

 G. Vokroj

AUT

0

0 0 0

0

½

0 1  

½

1

1

1

5

10

 C. Hendrickson

USA

0

0

0

0

0

0

½

½

½

 

1

1

1

11

 R. Sutkiene

LIT

0 0

0

0 0

0

0 0 0

0

  1 1

2

12

 N. Schtschebenjuk

RUS

0

0 0 0 0 0 0

0

0 0 0   1

1

13

 J. Lijmarj

UKR

0

0 0 0 0 0 0

0

0 0 0 0  

0

Nr

Semifinale 2

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

Pi

1

 A. Riegler

ITA

  ½

1

1

½

0

1

1

1 1 1

1

1

1

1

12

2

 L. de Locio

ARG

½   ½ 0 1

1

1 1 1

1

1 1 1 1 1

12

3

 A. Jurczynska

POL 0 ½   1 ½

½

1 1

½

1

1

1

1

1

1

11

4

 F. Petek

SLO

0

1

0  

½

1

½

½

1

1

1 1 1 1 1

10½

5

 B. Borries

GER

½

0

½

½

 

1

0 ½

1

1

1

1

1

1

1

10

6

 H. Kubikova

CZE

1

0

½

0

0

 

1

½

½

1

1

1 1 1 1

9½

7

 N. Petrenko

UKR

0 0 0 ½ 1

0

  1 0

½

1

1

1

1

1

8

8

 S. Hansson

SWE

0

0

0

½

½

½

0   1

0

1 1 1 1 1

9

 V. Schmucker

USA

0

0 ½ 0

0

½

1 0  

1

½

1

1

1

1

10

 M. Rötova

EST

0

0

0

0

0

0

½

1

0

 

1

1

1

1

1

11

 E. Wigforss

SWE

0 0

0

0 0

0

0 0 ½

0

  1 1 1 1

12

 S. Velazquez

ARG

0

0 0 0 0 0 0

0

0 0 0   1 1 1

3

13

 L. Väyrynen

FIN

0

0 0 0 0 0 0

0

0 0 0 0   1 1

2

14

 V. Craven

ENG

0

0 0 0 0 0 0

0

0 0 0 0 0   1

1

15

 C. Stolz

SUI

0

0 0 0 0 0 0

0

0 0 0 0 0 0  

0

Nr

Semifinale 3

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

Pi

1

 K. Radzikowska

POL

  ½

1

½

½

1

1

1

½ 1 1

1

1

1

1

12

2

 M. Poppe

BEL

½   ½ 0 ½

½

1 1 1

1

1 1 1 1 1

11

3

 V. Horackova

CZE 0 ½   ½ ½

1

1 ½

½

½

1

1

1

1

1

10

4

 J. Hund

GER

½

1

½  

1

0

0

0

1

1

1 1 1 ½ 1

9½

5

 L. Hammerstad

NOR

½

½

½

0

 

½

0 1

1

1

1

1

½

1

1

6

 C. Baumann

SUI

0

½

0

1

½

 

½

½

0

1

½

½ 1 1 1

8

7

 K. Nika-Garrilaki

GRE

0 0 0 1 1

½

  ½ 0

1

0

1

1

1

1

8

8

 M. Tilk

EST

0

0

½

1

0

½

½   1

0

1 ½ 1 1 1

8

9

 N. Gasjunas

UKR

½

0 ½ 0

0

1

1 0  

1

0

1

½

1

1

10

 S. Roynet

FRA

0

0

½

0

0

0

0

1

0

 

1

1

1

1

1

11

 M. Lezcano

ARG

0 0

0

0 0

½

1 0 1

0

  ½ 1 ½ 1

12

 J. Tanni

FIN

0

0 0 0 0 ½ 0

½

0 0 ½   1 ½ 1

4

13

 K. Bergh

SWE

0

0 0 0 ½ 0 0

0

½ 0 0 0   1 1

3

14

 E. Hartford

SCO

0

0 0 ½ 0 0 0

0

0 0 ½ ½ 0   1

2½

15

 C. Henri

AUS

0

0 0 0 0 0 0

0

0 0 0 0 0 0  

0

Nr

Semifinale 4

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

Pi

1

 M. Nemeth

HUN

  ½

½

½

1

½

1

1

1 1 1

1

1

1

1

12

2

 E. Mozna.

CZE

½   ½ ½ 1

1

½ 1 1

½

1 1 1 1 1

11½

3

 B. Vandecasteele

BEL ½ ½   ½ 1

1

½ ½

1

1

½

1

1

1

1

11

4

 M. Raimondi

FRA

½

½

½  

1

½

1

1

0

1

1 ½ 1 1 1

10½

5

 R. Narva

EST

0

0

0

0

 

1

½ 1

1

1

1

1

1

1

1

6

 J. Barber

ENG

½

0

0

½

0

 

0

1

1

1

1

½ 1 1 1

7

 N. Erofeyeva

RUS

0 ½ ½ 0 ½

1

  ½ 1

½

½

1

0

1

1

8

8

 V. Dadic-Movre

CRO

0

0

½

0

0

0

½   1

½

1 ½ 1 1 1

7

9

 T. Lindholm

FIN

0

0 0 1

0

0

0 0 ½

1

0

1

1

1

1

6

10

 H. Abdala

ARG

0

½

0

0

0

0

½

½

0

 

1

1

½

1

1

6

11

 J. Zapolskiene

LIT

0 0

½

0 0

0

½ 0 1

0

  0 1 1 1

5

12

 K. Gasser

USA

0

0 0 ½ 0 ½ 0

½

0 0 1   0 1 1

4½

13

 E. Bencini

ITA

0

0 0 0 0 0 1

0

0 ½ 0 1   ½ 1

4

14

 L. Janssen

GER

0

0 0 0 0 0 0

0

0 0 0 0 ½   ½

1½

15

 C. Nilsson

SWE

0

0 0 0 0 0 0

0

0 0 0        

0