Gli Scacchi per Corrispondenza nel 2013

( di Maurizio Sampieri )

.

La vittoria di Fabio Finocchiaro nel Campionato del Mondo ha fatto si che molti giornali, radio e siti web parlassero degli scacchi per corrispondenza; leggendo quello che viene pubblicato, sono rimasto basito nel constatare la poca conoscenza dell'argomento, da parte non solo dei non addetti ai lavori ma addirittura di molti cronisti abituati a scrivere di scacchi !!

Un esempio su tutti: "La stravagante disciplina è davvero curiosa e richiede parecchia pazienza e una tecnica affinatissima. I contendenti si scambiano le mosse via cartoline postali o via e-mail"  (Il Giornale.it)

Eppure sia il sottoscritto, nel rispondere a giornalisti, la Newsletter e ora anche il nostro addetto stampa, abbiamo parlato chiaramente di "gioco webserver", Fabio ha iniziato con le cartoline, dopo tre mesi è stato obbligato a giocare per e.mail, ma il resto del campionato si è svolto via webserver !. Come attenuante possiamo riconoscere che il termine "per corrispondenza", al primo impatto,  fa pensare alla cartolina con francobollo e timbro postale; soprattutto nell' ASIGC non sono scomparsi i giocatori che ancora prediligono il gioco postale, basti vedere le iscrizioni, non ancora chiuse, al Campionato Italiano Seniores 2013, otto su ventiquattro sono disposti a giocarlo ma solo se sarà postale, un 30% che non trova riscontro in nessun'altra federazione europea. Per accontentare tutti organizzeremo due campionati seniores, uno webserver e l'altro postale.

Ecco come si svolgono i tornei ufficiali ICCF e la maggior parte di quelli ASIGC: Quando ci si iscrive all'ASIGC, se lo si desidera si diventa automaticamente giocatori ICCF, con la possibilità di disputare i Tornei di Promozione (Open Class, Higher Class. Master Class), la Coppa del Mondo (Open), e, quando si sale di ELO, i tornei per conquistare i Titoli Internazionali (Grandmaster Morm - Master Norm), il Campionato del Mondo e quello Europeo, i Tornei ad Inviti organizzati da tutte le federazioni, e tanti altri tornei che ora non sto ad elencare. Tramite l'ASIGC è possibile disputare gli Incontri Internazionali Amichevoli della nostra nazionale, nonché le Olimpiadi, il Campionato Europeo a squadre, e tanti altri. Tutte le volte che si gioca per la Nazionale la partecipazione è gratuita  (gratuita per i giocatori, perché è l'ASIGC che paga le iscrizioni all'ICCF)

Per facilitare le spiegazioni illustro di seguito la mia situazione personale: essendo iscritto all'ASIGC mi è stato fornito un codice identificativo ed una password per accedere alla efficientissima piattaforma di gioco dell' ICCF, la federazione mondiale del gioco per corrispondenza riconosciuta dalla FIDE.

Digito la password e si apre la mia "sala di gioco" personalizzata, con l'elenco delle mie partite in corso, la data di ricezione dell'ultima mossa, il totale del tempo di riflessione che io e l'avversario abbiamo a disposizione per giungere al controllo ogni 10 mosse (abbiamo 50 giorni per effettuare 10 mosse). Ho appena iniziato la XX Olimpiade in quarta scacchiera per l'Italia.

I sette "waiting" mi dicono che devo attendere la risposta di sette avversari, lo "Your Turn" ni ricorda che devo rispondere alla mossa 6...c5 (a destra) che ha giocato il russo Mikhail Emelyanov, Maestro Internazionale Senior (Titolo che esiste solo per corrispondenza, a metà strada tra MI e GM).  Cliccando sulla partita si apre la scacchiera, ma per mostrarvi l'esempio concreto utilizzerò l'ultima partita che ho concluso una settimana fa e che quindi ho cancellato dalla lista che vedete.  Questa schermata, la scacchiera pubblicata più sotto e le mosse giocate nelle partite in corso non sono visibili da nessuno, tranne che dai due giocatori e dal direttore tecnico del torneo.

 

.

Questa sotto, invece, è la scacchiera con la quale si effettuerà la mossa. A questo punto posso analizzare la partita sopra la mia vecchia scacchiera di legno o come meglio credo. Quando ho deciso di giocare 37.axb5 non devo scrivere nulla, semplicemente prendo il pedone a4 con il mouse e lo metto in b5. Posso riguardare la posizione, che sia tutta a posto, quindi "gioco" la mossa con apposito pulsante che ora non è compreso nella schermata; ma nemmeno così parte, perché c'è un altro pulsante che effettua l'invio definitivo.

Immediatamente, in tempo reale, l'avversario può vedere la mossa (logico, è nel web) ma anche se non è collegato riceve un messaggio nella sua casella di posta che lo avverte della mossa appena effettuata dall'avversario, anzi... riceve tutta la sequenza di mosse fin qui giocate. Quando la giocherà lui, naturalmente, sarò io ad essere avvisato.

Questa opzione non è obbligatoria, se uno non vuole ricevere messaggi può tranquillamente bloccare la funzione e andare a vedere la posizione quando gli pare.

 Quando una partita termina, nell'attimo stesso in cui voi o il vostro avversario premerete il pulsante "abbandono" o "accetto la patta", la Classifica si aggiornerà in automatico e verrà ricalcolato il vostro punteggio ELO

 Il webserver offre una infinità di servizi a portata di click, non è possibile elencarli tutti, la pagina delle "FERIE" è uno di questi: aprendola è possibile sospendere il gioco per un mese (all'anno) ma anche per un giorno alla volta, e verificare se l'avversario ha preventivato il suo periodo di ferie