IL CAVALLO DI TROIA

a cura del maestro ASIGC Elio Troia

Troia, E. - Rimkus, B. E20

 

Bianco: Troia, Elio (2275) - Nero: Rimkus, Bronius I. (LTU, 2107)     E20

questa partita Ŕ stata giocata nell'ICCF World Cup 21 preliminaries 07 ve la presento perchŔ Ŕ strettamente collegata a due articoli giÓ apparsi in questa rubrica riguardanti la Troia-Muhl (aprile 2015) e la Colucci-Quattrocchi (novembre 2015).

 

[Event "CT21/pr07"] [Site "ICCF"] [Date "2015.10.01"] [Round "?"] [White "Troia, Elio"] [Black "Rimkus, Bronius I"] [Result "1-0"] [ECO "E20"] [WhiteElo "2275"] [BlackElo "2107"] [PlyCount "109"] [EventDate "2015.??.??"] 1. d4 Nf6 2. c4 e6 3. Nc3 Bb4 4. f3 d5 5. a3 Be7 {una interessante alternativa alla piu' giocata 5...Bxc3, anche il campione del mondo ultimamente l'ha giocata piu' volte} 6. e4 dxe4 7. fxe4 e5 {se si crea un blocco centrale, nella testa di chi lo crea c'e' anche l'idea di privarsi dell'alfiere cattivo} 8. d5 {si guadagna spazio} Bc5 ({sono sottigliezze ma Muhl aveva preferito} 8... a5 {dando la precedenza alla struttura pedonale}) 9. Nf3 Bg4 10. h3 Bxf3 11. Qxf3 O-O 12. Bd3 ({contro Muhl, anche se in posizione diversa, avevo optato per il piano con} 12. Be2 {chiaramente se ho cambiato e' perche' ritengo Bd3 piu' attinente alla posizione}) 12... Nbd7 13. Rb1 a5 14. b4 axb4 15. axb4 Bd4 16. Ne2 {attaccando l'alfiere cattivo, questo e' il giusto piano, dopo la coppia degli alfieri bianchi dominera'} Qe7 17. c5 {l'affiancamento dell'avamposto, una delle piu' semplici strategie a disposizione, intanto si crea un candidato alla promozione, il pedone bianco d} Rfe8 18. Bc4 {si attiva anche l'alfiere cattivo del bianco, il quale sta chiaramente meglio} Ra4 19. Bb5 Ra2 20. g4 $1 {vedendo la rosa del cavallo in f6 ci si rende conto che non ha mosse valide a disposizione} h6 21. h4 {riproponendo la minaccia di spingere in g5} c6 22. dxc6 bxc6 23. Bc4 ({cercando di salvare il cavallo tatticamente, se adesso} 23. Bxc6 {segue} Qe6) 23... Ra4 24. g5 Bxc5 25. gxf6 Bxb4+ 26. Kf1 Qxf6 {tre pedoni per l'alfiere, ma come abbiamo gia' segnalato nella partita Colucci-Quattrocchi, se il bianco punta sulla coppia degli alfieri contro il cavallo vince facile, devono sparire tutti i pezzi pesanti e cambiare il cavallo con l'alfiere cattivo, cosa non difficile, vediamo} 27. Kg2 Bc5 28. Bb3 Qxf3+ 29. Kxf3 Ra7 30. Rd1 Kf8 31. Bc2 {cosi' le torri bianche sono su colonne aperte, e prima o dopo si cambieranno facilmente} Re6 32. Ng3 { puntando la casa d'avamposto in f5, anche il cavallo si cambiera' facilmente} Bd4 33. Nf5 c5 {togliendo altro spazio al proprio alfiere, ma sinceramente non so dare consigli al nero} 34. Bd3 Kg8 35. h5 Kh7 36. Rf1 Rb6 37. Rxb6 {giocata al volo} Nxb6 38. Nxd4 {non cercate altre mosse, e' il giusto piano del bianco} cxd4 39. Ke2 Ra1 40. Bd2 Rxf1 {ci si consegna all'avversario ma non ci sono alternative valide, il finale coppia degli alfieri contro il cavallo, in posizioni normali, e' improponibile} 41. Kxf1 g6 {cercando di eliminare tutti i pedoni del bianco, ma a gioco corretto non c'e' modo di eliminare il pedone e, ne basta uno} 42. Bb5 {la tecnica e' sempre la stessa, si riduce l'attivita' del cavallo} Nc8 43. Bb4 Kg7 44. Kg2 Kf6 45. Kh3 Ne7 46. Ba3 Ng8 47. Kh4 Ne7 48. Bd7 {che fatica fare il cavallo in queste situazioni} gxh5 49. Kxh5 Ng6 50. Kxh6 {solo adesso c'e' il vantaggio materiale, anche se posizionalmente i due alfieri contro il cavallo vincono facilmente} Nf4 51. Bc1 Ke7 52. Bb5 Nh3 53. Kg7 Nf2 54. Bc6 {altola', quello non si tocca} Kd6 55. Bd5 1-0