Signore Colo verliert die Lust am Siegen

(di Maurizio Sampieri)

Chiedo scusa per il titolo, ma ho esaurito gli aggettivi per descrivere le imprese del candidato maestro Vittorio Colò, anche la mia fantasia ha un limite. Poi magari qualche socio conosce il tedesco e sarà così gentile da spiegarci cosa ho scritto. Come potete vedere dal giornale di Stoccarda che mi sono procurato, io l'ho copiato pari pari. 

 

I Campionati Mondiali Seniores Indoor si sono svolti a Sindelfingen (Germania) dal 10 al 14 marzo 2004.

Vittorio Colò, 92 anni, ha portato all'Italia 4 titoli mondiali nella categoria Veterani.

Foto dal sito ufficiale www.sindelfingen2004.de 

STUGGARTER NACHRICHTEN:

  Montag, 15.Marz.2004

Clicca QUI per leggere l'articolo tedesco

 

 

 

 

 

 

 

Vittorio Colò nel salto in lungo (nel giornale in questione, da cui ho preso la foto, è persino in formato più grande) 

.

Come scritto sopra, Vittorio Colò, nato a Riva del Garda il 9-11-1911 (e residente a Milano, dove notoriamente si respira aria salubre...) ha conquistato quattro titoli mondiali. Mi sono documentato su internet, così sono in grado di elencarli tutti:

10 marzo   Salto in lungo

mt.2,53

12 marzo    Salto triplo

mt.5,73

12 marzo    60 metri

11,83 secondi

13 marzo    Salto in alto

mt.0,86

Ingrandendo l'immagine del giornale, anche chi come me non conosce il tedesco può comprendere qualche annotazione essenziale, ad esempio il passaggio dell'intervista in cui Vittorio dice: -Ich spiele gerne Schach und schreibe Briefe-

Riteniamo che avere un socio così sia un grande onore per tutti noi, per questo motivo abbiamo deciso, ormai da tempo, di fare un'eccezione al fatto che nel nostro sito si parli esclusivamente di scacchi, dedicando un certo spazio a tutte le imprese extra-scacchistiche di Vittorio nel nostro archivio.

 

Articoli in archivio

www.asigc.it

5 giugno 2004