Torneo di studi per i soci ASIGC


AGGIORNAMENTO DEL 10 AGOSTO 2017

I giudici - i sassolesi Franco Bertoli e Marco Campioli - hanno ricevuto e valutato 3 composizioni di 2 scacchisti.
La quantità e la qualità dei finali è risultata insufficiente.
I giudici - di comune accordo - hanno deciso di non preparare alcun verdetto e, conseguentemente, di non assegnare alcun riconoscimento.
I partecipanti sono liberi di inviare i loro originali ad altri tornei.
Un ringraziamento ai partecipanti ed ai dirigenti dell'ASIGC per avere ospitato il concorso di studi.





Il concorso è formale, conseguentemente saranno pubblicati soltanto gli studi onorati, inseriti nel verdetto.
I finali artistici esclusi dall'award potranno essere utilizzati dagli autori per altri tornei.
La partecipazione è gratuita: non sono previste formalità e neppure quote di iscrizione per la partecipazione al concorso.

Spedire le composizioni originali (lavori mai pubblicati prima!) al Direttore del Torneo Marco Campioli entro il 10 giugno 2017.
I finali artistici potranno essere trasmessi via e-mail (consigliato il formato WORD) a campiolimarco@gmail.com oppure inviati a Marco Campioli, Casella postale 106, Succursale 1, Via Pretorio 48, 41049 Sassuolo (MO). Indicare con chiarezza il nominativo dell'autore, il diagramma iniziale oppure la posizione dei pezzi, la soluzione, le varianti secondarie.

Franco Bertoli e Marco Campioli, studisti di Sassuolo, giudicheranno le opere e prepareranno il verdetto provvisorio, previsto per la fine del 2017.
Il Direttore del Torneo, Marco Campioli, invierà l'award al sito web dell'A.S.I.G.C. ed a tutti i partecipanti.
Trascorsi tre mesi l'award diverrà definitivo e sarà trasmesso - per la pubblicazione - alla rivista internazionale di studistica EG, ed ai siti web dell'A.P.I. (Associazione Problemistica Italiana), dell'ARVES (Alexander Rueb VEreniging voor Schaakeindspelstudie), del Circolo Scacchi Club 64 di Modena, del Circolo Scacchi Lapenna di Modena, del Comitato Regionale F.S.I. Emilia – Romagna.