PROTOCOLLO D'INTESA PER L'AFFILIAZIONE DELL'A.S.I.G.C. ALLA F.S.I.


A seguito di espressa richiesta dell' A.S.I.G.C. e di delibera del Consiglio Direttivo della F.S.I., pubblicata sul bollettino ufficiale "Scacchitalia" n. 6/1991, considerato che la seguente intesa è compatibile con lo Statuto della F.S.I. prossimo ad andare in vigore, si conviene che:

1) ai sensi dell'art.2 comma h dello Statuto della F.S.I. vigente, l' A.S.I.G.C. si affilia alla F.S.I. in qualità di "associazione autonoma collaterale";

2) i rapporti reciproci dovranno in generale ispirarsi a quelli che intercorrono tra la F.I.D.E. e l' I.C.C.F.;

3) l' A.S.I.G.C. verserà alla F.S.I. una quota annuale simbolica di adesione, pari alla quota di affiliazione di un circolo territoriale F.S.I.;

4) l' A.S.I.G.C. non acquisisce alcun diritto né alcun dovere di tesseramento individuale;

5) l' A.S.I.G.C. mantiene ogni sua autonomia sportiva, tecnica, finanziaria e amministrativa;

6) l' A.S.I.G.C. presenterà in occasione di ogni assemblea annuale ordinaria della F.S.I. una relazione morale e sportiva;

7) i rispettivi organi deputati stipuleranno di volta in volta accordi specifici sui temi operativi subordinati alla presente intesa.