Armando Silli

Nato a Livorno il 29 luglio 1917. Medico dentista, Candidato Maestro ASIGC e FSI.
Fautore dell'ASIGC autonoma, a lui si devono le iniziative che portarono all' assemblea del 31 agosto 1969 che sancì l'autonomia e che lo elesse Presidente, carica che ricoprì fino al 10 dicembre 1972 quando lasciò volontariamente l'incarico.
Dal settembre 1970 aveva fondato il periodico "Telescacco lampo" come organo sussidiario di "Telescacco!", allora ospitato dal mesile "Scacco!".
Dal 1972 al marzo 1980 fu sempre presente in Consiglio direttivo. Rieletto presidente nel 1980, rimase in carica sino al marzo 1983.
Come giocatore ha partecipato a vari campionati italiani sia a tavolino che per corrispondenza.
Scomparso a Torino il 2 gennaio 1987, l'ASIGC ha indetto alla sua memoria la "Coppa Armando Silli".