MICHELE RINESI Senior International Master

.

" Come già annunciato nel nostro sito, Michele Rinesi ha ottenuto il titolo di SIM, grazie alla performance realizzata nel torneo ad inviti organizzato dai canadesi, per celebrare gli 80 anni della loro federazione. Il torneo non è ancora concluso (la partita contro l'argentino Nozar è ancora in corso), ma per la norma occorrevano punti 9½, ed è esattamente l'attuale score di Rinesi, avendo fin qui ottenuto 6 vittorie e 7 patte (vittorie contro il neozelandese Barnard ed i canadesi Douziech, Dubuc, Milligan, Prystenski e Saunders; patte con Timur Balabaev, Julio Flores, Olsen, Ruben, Sowray, Taiana e Weisskohl) 
Attualmente Michele Rinesi è pure in testa al torneo, anche se Timur Balabaev (Kazakhistan) sembra avere buone possibilità di prevalere, avendo un solo punto in meno, e ben 4 partite in corso. "


Così scriveva Maurizio Sampieri nella voce relativa alla mia promozione a SIM della rubrica "Titoli conquistati". Queste parole erano assolutamente condivisibili. Ma poi è successo l'incredibile: Balabaev (che fino a quel momento era sembrato un rullo compressore) patta 2 partite e ne perde 1. Da parte mia vinco la mia ultima partita con Nozar rendendo ininfluenti l'ultima rimanente del mio avversario; mi può raggiungere a 10,5 punti ma il mio SB rimane il migliore.

Questa è la dimostrazione che, per vincere un torneo (principalmente se internazionale), bisogna giocare bene (o abbastanza bene) ma bisogna anche essere fortunati (o abbastanza fortunati).

Il torneo (cat. VI, punteggio medio 2387) è iniziato nel 2001 e non era nelle mie priorità (ero concentrato sulla 13a olimpiade e sul EM/MN/031 dove in entrambi ho conquistato norma e titolo di MI) e questo, facendomi giocare più serenamente, ha forse migliorato la resa finale.

Il torneo non era iniziato bene; una patta con l'unico MI del torneo, Taiana ARG, mi ha fatto in pratica perdere mezzo punto visto che si è ritirato subito dopo.

Proseguo con patte (Balabaev KAZ, Ruben CAN, Weisskohl USA, Flores POR, Olsen NOR) e vittorie (Prystenski CAN, Milligan SCO, Dubuc CAN, Barnard NZL) di cui una fortunatissima (quella con lo sportivissimo Dubuc in posizione pari).

Patto poi con Sowray ENG (in questo caso non riuscendo a vincere un finale molto probabilmente migliore, ma poi Sowray ha contraccambiato con gli interessi battendo Balabaev) e concludo con una striscia di tre vittorie (Douziech CAN , Saunders CAN e Nozar ARG) tutte con il nero e tutte partite che mi sono piaciute veramente.

Il risultato finale di 10,5 punti (+7 =7), alla pari di Weisskohl USA e, se vince la sua ultima partita, di Balabaev KAZ, è sicuramente gratificante considerando che, come già detto, il SB mi assegna la vittoria.

Michele Rinesi
.

. Tutte le partite di Rinesi con il Bianco
  Tutte le partite di Rinesi con il Nero
.

.

 Titoli Conquistati

 HOME ARCHIVIO 

7 agosto 2001